Distinguiamo i Generi Affini al noir

L’universo “noir” è un affascinante sottogenere della narrativa che affonda le sue radici nella letteratura poliziesca e nel cinema degli anni ’40 e ’50. È noto per il suo tono oscuro, la moralità ambivalente dei personaggi e la trama intricata. Se desideri scrivere un romanzo “noir”, dovresti prima capire le sfumature di questo genere e come distinguerlo da altri generi affini come il giallo, l’hard-boiled, il cozy e il thriller e altri ancora.

Introduzione: L’Intrigante Mondo del Noir

Il noir è un genere letterario che ha catturato l’immaginazione dei lettori per generazioni. È caratterizzato da un’atmosfera cupa e tesa, spesso ambientata in città decadenti o in ambienti corrotti. I protagonisti dei romanzi noir sono spesso individui complessi, ambigui dal punto di vista morale, immersi in situazioni pericolose e drammatiche. Un aspetto importante che distingue il noir da altri generi affini è che il personaggio principale nel noir è di solito non un tutore della legge o un agente privato, ma una persona normale che si trova immischiata in una dinamica pericolosa che darà il via alla trama.

Distinguiamo i Generi Affini

Per scrivere in modo efficace un romanzo di genere noir, è fondamentale distinguere tra i vari generi polizieschi e criminali:

Giallo: Solitamente incentrato su un mistero da risolvere, con un investigatore o un detective che cerca la verità. Il “giallo” tende a concentrarsi sulla soluzione del crimine.

Hard-Boiled: Conosciuto per i suoi protagonisti duri e cinici, spesso detective privati, che si trovano in situazioni pericolose. Il genere “hard-boiled” è noto per il suo realismo crudo, in stile poliziotto americano duro e che non guarda in faccia a nessuno.

Cozy: Di solito, un “cozy” è un mistero accogliente e leggero, con poche scene violente o minacciose. L’ambientazione è spesso in una piccola comunità dove gli attori del vicinato saranno parte integrante dello scorrere della storia.

Thriller: Caratterizzato da una trama ad alta tensione, il thriller mira a tenere il lettore con il fiato sospeso. Gli elementi del thriller possono sovrapporsi al “noir”, ma la differenza chiave è l’approccio alla suspense.

Naturalmente, qui sono stato stringato con le definizioni e affronteremo nei prossimi articoli più nel dettaglio ognuno di questi generi.

Spunti per Scrivere il Tuo Romanzo Noir

Ambientazione Decadente: Scegli un’ambientazione che rifletta l’atmosfera noir. Ciò che si presta meglio a dar forma a un romanzo di questo genere sono i luoghi come città oscure, strade piene di nebbia, vicoli stretti e inquietanti, luoghi abbandonati e bar affollati con persone poco raccomandabili. Questi sono esempi di ambienti che possono fornire il contesto perfetto.

Personaggi Complessi: Crea protagonisti con sfaccettature oscure e segreti da nascondere è sempre consigliato. Pensiamo al classico “bello e dannato” oppure al maledetto dalla vita che deve lottare ogni santo giorno con i suoi demoni interiori. Lo scontro tra il bene e il male all’interno dei tuoi personaggi può essere il fulcro della tua storia.

Una Trama Intricata: La trama di un romanzo noir, come d’altronde anche per gli altri generi affini del mondo “crime”, dovrebbe essere piena di colpi di scena, inganni e rivelazioni sorprendenti. Pianifica quindi attentamente il tuo intreccio.

La Prospettiva del Narratore: La scelta del narratore è fondamentale. Considera se desideri una voce narrante in prima persona o in terza persona per ottenere l’effetto desiderato. In alcuni casi si preferisce utilizzare i ragionamenti del protagonista per far vivere in modo più forte al lettore le sue vicissitudini emotive. In altri casi, si opta per la voce narrante esterna, soprattutto se si gioca su scene che riguardano personaggi diversi in luoghi diversi, che impedirebbe l’utilizzo della prima persona.

Esempi di Libri Famosi

“Il grande sonno” di Raymond Chandler: Questo romanzo sulla linea di confine tra il noir e l’hard-boiled introduce il celebre detective Philip Marlowe in un mondo pieno di oscuri segreti.

“Il falcetto” di Dashiell Hammett: Un altro classico con il famoso detective Sam Spade e una trama di mistero e tradimento.

“La lunga notte del dottor Galvan” di Alan Moore: Questo romanzo contemporaneo mescola elementi “noir” con il sovrannaturale in un contesto urbano.

“Il Postino Suona Sempre Due Volte” di James M. Cain: Questo è un classico del genere “noir” con una trama di passione e omicidio. La storia ruota attorno a un complicato amore e a una spirale di eventi violenti.

“Il Falco Maltese” di Dashiell Hammett: Un altro romanzo iconico di Hammett, questo presenta il famoso detective Sam Spade. La trama si concentra su un oggetto molto ambito, il “falco maltese,” che scatena una serie di intrighi.

“La Dalia Nera” di James Ellroy: Basato su eventi reali, questo romanzo esplora l’omicidio non risolto di due donne giovani a Los Angeles negli anni ’40. È noto per la sua narrazione oscura e complessa.

“Il Sonnambulo” di Jonathan Barnes: Questo romanzo moderno combina elementi di mistero, fantasy e horror. La storia segue un detective mentre indaga su una serie di omicidi apparentemente inspiegabili.

“Dennis Lehane” di Dennis Lehane: Lehane è noto per i suoi romanzi contemporanei ambientati a Boston. Opere come “Mystic River” e “Shutter Island” offrono narrazioni coinvolgenti e complesse.

“La Lunga Oscurità” di Jeffery Deaver: Questo romanzo presenta il detective Lincoln Rhyme, un esperto di crimini. La trama coinvolge indagini intricate e un antagonistico intelligente.

“Il Quarto Uomo” di Ellroy: Un altro lavoro di Ellroy, questo romanzo presenta un investigatore privato chiamato Fritz Brown. La storia si snoda tra mistero e corruzione.

“La Cina Town” di Robert Towne: Anche se è una sceneggiatura per il celebre film “Chinatown,” questo lavoro può essere considerato un esempio di narrazione “noir” eccezionale, con un protagonista privato coinvolto in un intricato complotto.

Un autore italiano molto interessante da leggere, che ha creato la sua ambientazione in una città inventata, chiamata Tap Town, è Roberto Monti che ha scritto due romanzi noir che si diramano in questa oscura e pericolosa metropoli, creando la saga de “I delitti di Tap Town”. La critica ha considerato le sue storie “sulla linea di confine tra Gotham City e Sin City”. Ti invito a leggere il primo libro Blue Room Hotel e il secondo, Blood Red Paint.

Conclusioni: Comincia a Scrivere il Tuo Noir

Scrivere un romanzo “noir” richiede una profonda comprensione del genere e una capacità di creare un’atmosfera intensa e coinvolgente. Con un’ambientazione suggestiva, personaggi complessi e una trama avvincente, puoi immergere i tuoi lettori nel cuore dell’oscurità e della suspense. Ora che hai una panoramica chiara, prendi la tua penna (o la tua tastiera) e inizia a scrivere il tuo romanzo “noir” unico.

Scopri il Metodo ARGO per scrivere un romanzo noir da zero. Ti insegnerò i segreti della scrittura creativa ed equilibrata, per farti imparare un metodo che potrai poi riutilizzare nei tuoi prossimi romanzi.

Se invece hai voglia di conoscermi e scambiare due parole sull’argomento, puoi prenotare una videocall gratuita con me.

Ti auguro buona scrittura e buona lettura! 😊

Simone Colaiacomo